Dicembre, il mese delle luci

I colori dell’autunno olandese hanno lasciato spazio al grigiore delle lunghe giornate invernali. Man mano che il buio avanzava, Amsterdam si illuminava. 

Le installazioni luminose del Light Festival, le decorazioni alle finestre per Sinterklaas, le vetrine pronte per il natale e a concludersi…i fuochi d’artificio a capodanno. 

I fuochi già, e io che mi lamentavo dell’Italia. Qui ho sinceramente avuto paura. Provenivano da ogni parte. Niente di ufficiale ovviamente, forse qualcuno si, ma per lo più razzi colorati che scoppiavano in ogni dove. Ringrazio spassionatamente chi ha costruito il locale in cui ci siamo rifugiati. Vetrate immense da cui osservare il tutto in sicurezza. Per di più con Olieballen a volontà… 

È così tra una frittella e l’altra iniziava il mio 2016 olandese.

   
    
 

Annunci

2 pensieri su “Dicembre, il mese delle luci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...